iso

INIEZIONE DI SPERMA INTRACITOPLASMATICA (INTRACYTOPLASMIC SPERM INJECTION – ICSI)

Fino a poco tempo fa non era possible aiutare le coppie nel caso in cui l’ uomo avesse seri problemi a livello di numero o di motilita’ dello sperma, oppure anche nel caso di assenza completa di spermatozoi nel seme (azoospermia). In questi casi di grave sterilita’ maschilie, la sola opzione proposta alle coppie era l’ utilizzo di sperma di un donatore.

icsi

Tuttavia queste coppie invece oggi possono beneficare dei progressi della tecnologia e delle scoperte scientifiche che hanno messo a punto la tecnica detta iniezione introcitoplasmatica di sperma (ICSI).

Si tratta di una tecnica di micromanipolazione effettuata sull’ ovulo. Viene utilizzato un potente microscopio per raccogliere un singolo spermatozoo con un micromanipolatore ed inettarlo nel citoplasma dell’ ovulo.

La procedura permette il concepimento e la procreazione in coppie in cui l’ uomo non disponga di spermatozoi nel seme o i cui spermatozoi non siano sufficientemente motile oppure ci siano spermatozoi sufficienti come numero ma non in grado di fecondare, per motivi sconosciuti, con la classica inseminazione in vitro.

Inoltre nel caso di uomini con azoospermia completa, `e possibile recuperare dal testicolo(TESA) o dal epididimite(PESA) anche un numero minimo di spermatozoi tra cui gli spermatozoi prematuri, utilizzando un ago sottile ed in anestesia locale. Poi, viene utilizzato un singolo spermatozoo per fecondare un ovocita, e gli ovuli fecondati sono trasferiti senza alcun dolore in utero. Oltre l’ 85% delle coppie con problema di sperma scelgono la tecnica ICSI.

Le coppie dovrebbero tener conto che una piccola percentuale ( 1%-5% ) di tentativi con la fecondazione assistita potrebbero non essere validi. Le cause possono essere dovute a problemi inerenti la qualità dello sperma, la qualità degli ovuli o a causa di infertilità ispiegata, a tal ragione e in seguito la coppia discuterà della problematica avuta con lo specialista responsabile e insieme provvederanno alla risoluzione totale del problema, evitando cosi , che lo stesso si possa ripresentare in un immediato futuro.

Le percentuali della fecondazione con iniezione intracitoplasmatica dello Spermatozoo (ICSI) o con il classico metodo della Riproduzione in Vitro (IVF) messe in atto nel nostro centro specialistico sono visibili nel diagramma sottostante:

icsi2