iso

INSEMINAZIONE INTRAUTERINA

spermategxisi Studi recenti indicano che l’ uomo `e responsabile per il 40% dei problemi di infertilita’ in una coppia. E’ un importante procedere con la massima celerita’ ad un test semplice dello sperma. A volte possono essere necessari anche test ormonali.

Il Test di Hbner o Test post-coitale `e un altro esame che permette di valutare la capacita’ degli spermatozoi di penetrare il muco cervicale, entrare nell’ utero e successivamente nelle tube di Fallopio. Si procede al test nei presunti giorni dell’ ovulazione, dopo un rapporto sessuale la notte precedente o la mattina del giorno dell’ esame. Nel corso del test, il medico preleva un campione del muco cervicale e lo esamina al microscopio per valutare, tra l’altro, la quantita’ di muco e la presenza di spermatozoi. Nel caso di risultato insufficiente, si consiglia di procedere all’ inseminazione intrauterina (intrauterine insemination – IUI).

La procedura IUI omologa `e effettuata presso il laboratorio dell’ unita’ speciale della clinica di medicina riproduttiva: il marito dona lo sperma il giorno dell’ ovulazione della moglie, che viene successivamente trattato con un fluido di coltura speciale, rimuovendo il plasma seminale.

Un volume ridotto di spermatozoi altamente concentrati con buona motilita’ viene trasferito direttamente in utero utilizzando un catetere.

La procedura IUI omologa `e utilizzata solo nelle donne con tube di Falloppio aperte ed aumenta le possibilita’ di concepimento per donne con basso numero di spermatozoi, bassa motilita’ degli spermatozoi o test di Hubner insufficiente.

Tuttavia sono molti gli uomini che non producono sperma. Nel caso in cui non fosse disponibile alcun trattamento per questi casi, la soluzione alternative `e rappresentata dall’inseminazione intrauterine eterologa: lo sperma viene prelevato dalla Banca dello sperma, che procede ad un accurate screening per determinare I fattori ereditari e le condizioni di salute dei singoli donatori. Va sottolineato che, sulla base di normative specifiche, l’ identita’ dei donatori rimane anonimo.

Per poter scegliere la procedura IUI eterologa, la coppia deve essere pienamente informata della natura, scopo e conseguenze di tale metodo.